Grand Central Oyster Bar (NY Central Station) VOTO: 8/10

24

 

 

Questo ristorante è veramente un classico. La stazione centrale di New York è un luogo assolutamente imperdibile per maestosità, bellezza dei marmi ed eleganza. Pensate che è la stazioni con maggiori passeggeri al giorno del mondo! Al suo interno ci sono diversi spunti culinari di un certo interesse, come un piccolo – almeno per le dimensioni newyorchesi – ristorante-bar Cipriani, e questo stupendo ristorante di pesce che si trova nei sotterranei della stazione aperto nel 1913, anno in cui si inaugurava la stazione. Chiariamo quindi subito una cosa: se siete in cerca di un ristorante con vista, oppure siete claustrofobici, sarebbe bene interrompere qui la lettura dell’articolo. Al Grand Central Oyster Bar non ci sono finestre e ogni tanto si sente lo sferragliare di un treno che passa sopra le vostre teste.

 

 

 

Ci sono due differenti ambienti: il ristorante classico, più elegante con il suo raffinato Bar, e i banconi tipo mensa dove si consumano velocemente le proprie pietanze. I piatti serviti sono gli stessi, ma il prezzo nel ristorante è ovviamente più alto. L’aspetto molto positivo, peraltro comune a molti altri ristoranti di New York, è dato dalla possibilità di mangiare anche ad orari non proprio consoni: di fatti il ristorante è aperto ad orario continuato dalle 11.30 fino alle 9.30 (ultima seduta). Mentre l’ambiente della mensa è ovviamente molto semplice, l’interno del ristorante è curato con una piacevole illuminazione e richiami del mare alle pareti di legno. Le sale sono tre, con un totale, incredibile per noi italiani, di 440 posti a sedere. Il menu è piuttosto vasto e per tutte le tasche.

 

 

Per darvi un’idea citiamo alcuni dei piatti proposti: ostriche fritte con salsa tartare(11.45 dollari),ostriche alla Rockfeller(16,45),calamari fritti con salsa marinara(10,75),cocktail di gamberi (17,95),salmone atlantico affumicato(12,95), zuppa di gazpacho con aragosta (7,95),pesce spada grigliato(29),zuppa di vongole(6,45), tonno grigliato(26), oltre ad una selezione di ostriche provenienti da tutto il mondo. I dolci sono molto ben realizzati e piuttosto classici come il cream caramel (6.30), il budino di riso (5), la mousse al cioccolato (6,95) e l’imperdibile New York cheese cake (6,95).

 

 

Si comincia, come da tradizione americana, con del burro servito con dell’ottimo pane in attesa che arrivino le pietanze ordinate.

 

 

Noi abbiamo mangiato dell’ottimo salmone affumicato e un fish e chips “old stile”davvero spettacolare per sapore del pesce e panatura.

 

 

Ad arricchire il pranzo un’ottima selezioni di birre alla spina, mentre non vi consigliamo di bere del vino, sul cui prezzo è applicato un certo ricarico.

Vale la pena fare un salto nei bagni. Davvero bellissimi e curati.

Ricordo ancora quando una quindicina di anni fa mio padre mi ha portato in questo ristorante, l’atmosfera è sempre la stessa, e ha effetto su un bambino come su un adulto.

Consigliatissimo per varietà delle proposte, ambiente e prezzo.

 

Cliccate qui per la lista completa dei ristoranti che consigliamo a NY!

 

Grand Central Oyster Bar

SERVIZIO: gentile e veloce (più veloce che gentile)

PARCHEGGIO: prendete la metro! (4, 5, 6,7, and S lines)

PREZZO: 25-30 euro (ma occhio alle ostriche)

INDIRIZZO: 89 East 42nd Street  New York, NY 10168

TELEFONO: (212) 490-6650

BAGNI: eleganti e puliti

POSITIVO: ambiente elegante e particolare, posizione, varietà nel menu, piatti che non deludono, prezzo corretto

NEGATIVO: sala poco illuminata, come si confà ad un ristorante elegante in america, non tutti i piatti erano disponibili (ma erano le 17!)

DA NON PERDERE: cheese cake

 

 {google_map}40.7524862,-73.9796118{/google_map}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close