Vinosus (al Duomo di Orvieto) VOTO: 7,5/10

28

 

Quando, passata una settimana, ti rimane chiaramente ancora in testa il sapore di un piatto… Beh, allora bisogna ammettere che il ristorante ha fatto il suo dovere.

Il piatto in questione è una straordinaria Tartare che da sola vale il viaggio ad Orvieto. Una delle migliori mai gustate! Un piatto con qualche ingrediente che la contraddistingue dalla realizzazione classica: parmigiano e tabasco.

 

 

Ma bisogna ammettere che Vinosus è anche molto altro: innanzitutto la possibilità di cenare sulla terrazza con vista sul bellissimo Duomo gotico, oppure, quando il tempo non lo permette, nelle eleganti sale interne; poi le materie prime scelte con cura da Luca Frattini – eccentrico proprietario che a quanto si dice ama moltissimo la buona cucina e sopratutto il buon vino essendo stato per anni rappresentate in inghilterra di Antinori – e preparate con abilità da Rita; per glia amanti del vino la vastissima cantina con più di cinquecento etichette (Il biglietto da visita recita il seguente motto: life is too short to drink bad wines!!).

 

 

Ci sono anche gli aspetti negativi, bisogna riconoscerlo; la rete raccoglie qualche racconto di chi non è stato trattato proprio bene del ristoratore innervosito dalla contestazione di un conto troppo salato. I prezzi di Vinosus non sono leggerissimi, ma neanche eccessivi se consideriamo le materie prime e il lavoro della cucina che non fa che metterne in risalto il sapore, aggiungendovi sempre un pizzico di creatività. D’altronde per quanto riguarda i primi si parte dai 9 euro della matriciana, passando per i 10 euro degli gnocchi con ragout di coniglio o della celebre cacio e pepe con ricotta, fino ad arrivare ai 15 delle tagliatelle ai porcini o al tartufo nero.

Si continua la parmigiana di melanzane, il maialino al latte, la faraona ripiena, il baccalà e la carne alla griglia, veramente buonissima. Ogni tanto il ristorante propone serate con piatti di pesce in arrivo dalla Sicilia.

 

 

Non ci sono sembrati invece all’altezza delle altre portate i dolci, nulla di travolgente. Ma per questo non vi dovete preoccupare, proprio affianco al ristorante potete trovare la migliore gelateria di Orvieto (e non solo!), Pasqualetti non si può proprio perdere (clicca qui per la recensione).

Occhio al conto finale: la mancia potrebbe essere già compresa nel conto e qualche etichetta non riporta il prezzo… Sempre meglio chiedere onde evitare spiacevoli sorprese. 

 

 

Infine una curiosità: l’interno di Vinosus presenta un grande quadro raffigurante un banchetto (l’ultima cena?). I personaggi ritratti sono tutti abitanti di Orvieto… Provate a cercare il proprietario!

 

 

Vinosus

SERVIZIO: a fortuna (sperate di stare simpatici a Luca), piuttosto lenti i tempi della cena.

PARCHEGGIO: dimenticatevelo

PREZZO: 40/50 euro (dipende dal vino)

GIORNO DI CHIUSURA: lunedì

TELEFONO: 0763341907

INDIRIZZO: Piazza Duomo 15 – Orvieto

SITO: http://www.trattoriavinosusorvieto.com/

 

{google_map}42.717412,12.113003{/google_map}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close