Ristorante Fiorentino VOTO: 7+/10

42

 Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro1.JPG

 

Dal Fiorentino a San Sepolcro si mangia bene nel solco della tradizione in un palazzo storico della città.

Questo ristorante nel centro di San Sepolcro è il più antico della zona con i suo duecento anni di storia.

Si ha l’impressione che le ricette siano state tramandate di padre in figlio, così come l’eleganza e l’arredo del ristorante.

Si viene subito conquistati dalla bellezza delle sale interne, dai piatti di porcellana, dalle tovaglie, dai quadri alle pareti, dal carrello dei dolci, ormai desueto mezzo di trasporto di fine pasto. D’estate c’è la possibilità di mangiare fuori ma i tavoli all’aperto sono pochi.

 

 

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro3.JPG

 

Anche se incentrato sui piatti toscani san Sepolcro è città di confine tra Toscana, Marche e Umbria e l’influenza delle vicine regioni si sente nonostante il nome del ristorante.

Il menu è incentrato sulla tradizione della carne di cui i toscani sono maestri e della pasta tirata a mano: ravioli di bietole e ricotta (12 euro), agnolotti al tartufo nero estivo (9), tortelloni di patate al burro e salvia e noci (8), maltagliati ai fiori di zucca e zucchine (8), pappardelle al sugo d’oca (8), tagliatelle ai funghi porcini (15), tortellini fatti a mano (9), pappa al pomodoro (7).

 

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro7.JPG

 

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro6.JPG

 

 

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro8.JPG

 

Ottimo l’hamburger di Chianina Brandy e salvia (9.5), meno convincente il filetto di maiale con prugne (11.5), buono il classicone che tutti sembrano ordinare, il filetto alle salse aromatiche (13) e la fiorentina (4 euro per 100 grammi).

 

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro9.JPG

 

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro10.JPG

 

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro4.JPG

 

Interessanti anche gli antipasti con i crostini misti toscani (8) e i fiori di zucca fritti (7) proposti in una versione mai vista prima.

Ristorante_fiorentino_San_Sepolcro5.JPG

 

I prezzi come avete avuto modo di vedere sono contenuti e si magia piuttosto bene, forse con un menu e una sala più adatti ad una visita invernale rispetto ad una estiva.

Bello l’arrivo del carrello dei dolci, davvero classici come le pesche noci o prugne al forno (4), la zuppa inglesi (4), i cantucci e vin santo (5), il dolce riso (4). 

Il Fiorentino è veramente un ristorante di un’altra epoca dove il tempo sembra essersi fermato. Peccato solo che deve essersi fermato anche in cucina visto che il nostro pranzo è durato più di due ore con un’attesa di più di un ora per i primi… D’altronde il ristorante è segnalato da Slow Food! (very very slow!). I ristoratori si sono molto scusati e credo che debba essere successo qualche intoppo in cucina e che normalmente questo non accada.

Credo quindi si sia trattato solo di un incidente di percorso. Noi promuoviamo comunque il Fiorentino di San Sepolcro visto la sua splendida atmosfera, i prezzi corretti e piatti quasi tutti molto riusciti nel solco della tradizione.

 

Ristorante Fiorentino

SERVIZIO: gentile ma nel nostro caso molto lento

INDIRIZZO:Via Luca Pacioli 60 San Sepolcro

PARCHEGGIO: abbastanza facile nei pressi del ristorannte

TELEFONO:0575 742033

GIORNO DI CHIUSURA: lunedì

PREZZO:25 euro

POSITIVO: stile retrò, ambiente raffinato, cucina classica toscana realizzata con cura, prezzi competitivi

NEGATIVO: nel nostro caso tempi compassati

PIATTO DA NON PERDERE: hamburger e carne in generale

 

{google_map}43.571512, 12.139848{/google_map}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close