Ristorante Metrò (centro storico) VOTO: 7,5/10

42

 

“Terre bruciate dal sole, mari pescosi:

sapori unici, profumi intensi trasformati in piatti.

Pietanze che rimandano a nenie arabe, a perduti

sapori della cucina popolare che si intrecciano

ad usi e profumi delle tavole del bacino mediterraneo.

In questa terra si è sempre ritenuto il cibo non solo un

alimento fisiologico ma appagamento del gusto.

I siciliani non si nutrono, mangiano.

Noi vi presentiamo questa Carta, frutto di impegno

quotidiano e di esasperata ricerca…”

 

Questa introduzione presente sul menu di Metrò raccoglie l’essenza della cucina siciliana proposta in questo ristorante. Da Metrò viene proposta la tradizione dei sapori della trinacria attraverso una ricerca maniacale dei prodotti dell’isola. Carni, formaggi e vini di qualità sono l’oggetto costante dei pensieri dei due proprietari, Aldo Bacciulli e Maurizio Morabito.

D’altronde avere venti anni di militanza Slow Food alle spalle è sempre una garanzia.

Qui di presidi ce ne sono veramente tanti!!

Metrò si trova alla fine di una traversa di via Etnea, nel pieno della Catania Barocca di cui si può godere appieno nelle giornate primaverili. Allora i tavolini di Metrò invadono il marciapiede rendendo la cena godibilissima. Ma anche la sala interna, con i suoi pochi coperti, fa il suo dovere: tavoli eleganti, musica soffusa, servizio cortese.

 

 

 

Il menu deve ospitare i prodotti tipici scovati dai proprietari, i piatti della tradizione siciliana e le creazioni fantasiose della cucina e i vini, per questo motivo ci viene portato un bel librone con le proposte di Metrò. Qui non essere accontentati risulta difficile: piatti di carne, piatti di pesce, insalate, panini, carpacci, dolci. Non manca davvero nulla.

Proviamo a recitarvi alcune delle proposte che ci sono sembrate più interessanti. Tra gli antipasti ci ha colpito ilmillefoglie di terra e di mare (12): un crostone con melanzana, pesce spada, formaggio presidio del Belice e pomodoro. Oppure aringhe e arance, la tartara di tonno con finocchietto e capperi del presidio (10), i pomodori verdi fritti (4).

 

 

Tra i primi, come ogni buon ristorante siciliano che si rispetti, l’influenza araba prende la forma del cous cous tabulè e di quello vegetariano (9). Poi la pasta casareccia con salsiccia e pistacchi, i fusilli di spada, melanzane e finocchietto, il risotto rusticano (10).

 

 

 

 

Di mare: pesce spada con pistacchio di bronte e agrumi di sicilia (13, presidio), calamari arrosto o in padella (10), il branzino al cartoccio con salsa di pinoli (12), la tagliata di tonno con cipolle e verdure al balsamico, pesce spada arrosto o alla cotoletta (12).

Di terra: filetto di vitella con porcini e caffè (15) o al nero d’Avola (13), lo stinco di maiale ai porcini (15), le polpette di vitella e foglie di radicchio (9), la cotoletta alla palermitana (9).

Carpaccio (10) (mai visto un ristorante proporne così tanti!): rucola e parmigiano, alla Cipriani (!), alla toscana (champignon e grana), tonnè (al tonno), con acciughe.

Le insalate non ve le dico (non si può andare al ristorante e ordinare un’insalata, fatevela a casa!).

Ottimi i dolci tra cui non possiamo non citare il timballo di pere e cioccolato (5.5), il gelo di cannella (4.5), la spuma di cioccolato e arancia (5.5), la crema al pistacchio di Bronte con salsa al cioccolato.

Per concludere: Metrò è un ristorante per intenditori di buon cibo dove tradizione e fantasia si mescolano con successo. I prezzi non sono leggerissimi (come la cucina!) ma corretti in considerazione alla qualità delle materie prime e l’abbondanza dei piatti. A me è piaciuto molto, anche se non ho potuto usufruire dei tavoli all’aperto che d’estate, in una città come Catania, diventano quasi indispensabili!

 

Ristorante Metrò

SERVIZIO: efficiente ma non molto espansivo

PARCHEGGIO: non facilissimo

PREZZO: 30 euro

GIORNO DI CHIUSURA: sabato a pranzo e domenica

INDIRIZZO: Via dei Crociferi 76

TELEFONO: 095 322098

POSITIVO: una accurata ricerca della materia prima, un menu molto vasto di carne e pesce, cucina che sa il fatto suo, buoni e particolari anche i dolci.

NEGATIVO: nel menu ci si perde un poco!

 

{google_map}37.5055467,15.0826447{/google_map}

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close