Bistrot Fandango (Flaminio) VOTO 7,5/10

71

 Bistrot Fandango10.JPG

 

In estate con quei tavolini di legno distribuiti nella piazzetta sembra di stare in Grecia… D’inverno la piccola sala interna è addobbata come una baita di montagna in versione natalizia.

Nascosto all’interno in un piccolo cortile in zona Flaminio, il Bistrot Fandango è una delle migliori opportunità che concede la notte romana per rifocillarsi dopo un cinema o un teatro (nel Weekend ultimo ingresso 24.30!)

Questo insolito ristorante è nato una trentina di anni fa e attingeva clienti dal pubblico che usciva dal teatro e dal cinema che si trovavano nello stesso cortile. Purtroppo sia il teatro che il cinema hanno chiuso e gli avventori oggi sono frutto del passaparola o clienti di un tempo affezionati alla bella atmosfera familiare del Bistrot Fandango. I coperti sono una quarantina divisi sui due piani interni e il cortile condominiale. 

Beninteso, la cucina è casalinga e per di più fatta di piatti riscaldati con tante zuppe (zuppa di cipolle 10 euro,  zuppa di lenticchie e funghi 9,5, zuppa di fagioli, farro e castagne, velluatata di zucchine 9, velluatata di zucca 9), pasta e fagioli e pasta e ceci 9, fave e cicoria) e lasagne (radicchio e zucca e vegetariana 9,5) ma i piatti sfizioni come i carciofi e patate (8,5) e  il cous cous di verdure non mancano.

 

Bistrot Fandango3.jpg

 

Notevole l’influenza internazionale: Mussaka (12), pastel de papas (12), le ottime polpette al curry (12)

 

Bistrot Fandango2.jpg

 

Bistrot Fandango4.jpg

 

Io e Angelica siamo andati con due cari amici e dopo esserci scontrati per l’ennesima volta con il mitico menù dove vengono segnalati i piatti disponibili con un sì, ci siamo affrettati a farci mettere da parte il pezzo forte del Bistrot: il tiramisù! Ma segnaliamo che tutti i dolci (6 euro) sono ottimi in particolare anche lo zabaione e la meringata al limone.

 

 Bistrot Fandango9.jpg

 

Il tutto ad un prezzo contenuto e con piatti abbondanti.

Riassumendo il bistrot in tre parole: insolito, piacevole e semplice.

Due raccomandazioni:

1) Da non confondere con il più famoso Tiepolo che è a pochi metri di distanza;

2) Per l’amor di dio non perdetevi il tiramisù!

3) Andate anche solo per un dolce e un bicchiere di vino dopo cinema e teatro, avrete l’impressione di aver trovato un posto segreto;

 

Bistrot Fandango

SERVIZIO: informale

PARCHEGGIO: non facilissimo

PREZZO: 25 euro

CHIUSURA: domenica e lunedì, aperto pranzo e cena

INDIRIZZO: via Tiepolo 13A 00196 Roma

TELEFONO: 063224005

POSITIVO: ambiente e posizione gradevolissime, piatti insoliti, aperto a tarda notte

NEGATIVO: una cucina composta principalmente da piatti già pronti

DA NON PERDERE: il tiramisù

 

{google_map}41.924169,12.469482{/google_map}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close