Il Gelato (Eur – Circo Massimo, ecc.) VOTO: 9/10

22

 

Un giorno, gustando un gelato in una delle nostre gelaterie preferite, il settimo gelo, leggiamo la classifica dei migliori gelati di Roma stilata dal Gambero Rosso… Per gli appassionati del gelato come noi, tutti i nomi della lista erano piuttosto conosciuti. Sulla posizione in classifica ognuno può dire la sua ma sui nomi nulla di nuovo… O almeno, quasi nulla di nuovo. Tra i primi posti della lista spiccava “IL Gelato” a Via Dell’aeronautica. Posizione insolita: le più rinomate gelaterie di Roma sono tutte in centro o nei suoi dintorni, pronte ad accogliere le vagonate di turisti in cerca di un buon gelato nei mesi più caldi.

Facciamo altre ricerche su internet e scopriamo che Claudio Torcè sta al Gelato come Bonci sta alla Pizza. E’ una specie di star che collabora con lo Slow Food organizzando serate a tema ed è comparso più volta nei programmi televisivi. I suoi gelati “salati” poi sono celeberrimi.

Bene! Facciamo ammenda e alla prima occasione utile ci fiondiamo nella sede principale del “IL Gelato” a via dell’aeronautica (Già perché le sedi ormai sono molte, a fine articolo l’elenco).

Angelica, abituata alle sedi storiche del gelato romano, mi guarda perplessa. Effettivamente all’esterno sembra una di quelle gelaterie nuove pappa turisti e le tante vasche ripiene di gusti (cento!) ci fanno pensare ad una produzione non artigianale. Fortunatamente non c’è troppa gente e non dobbiamo ricorrere al numeretto tipo pizzicagnolo.

 

 

Come già detto la varietà è impressionante e contempla gusti fantasiosi: solo di cioccolato sono presenti un numero di gusti che potreste trovare in una piccola gelateria. Intenso, intensissimo, all’arancio, al rum, allo zucchero, Valrhona(produttori di ultra qualità) le prime varietà di cioccolato che mi vengono in mente. Anche le creme sono tantissime:al limoncello, arancia e grand marnier, crema e biscotto, crema e nutella, crema e caramello; poi la ricotta con il contreau e scorze d’arancia, il cioccolato bianco, il riso con sesamo e miele di castagno. Una varietà sconfinata che non leva nulla alla qualità del gelato, almeno pari alle migliori gelaterie della città. In più, cosa da sottolineare, il servizio è molto garbato e sempre disposto a farvi assaggiare uno dei mille gusti a disposizione.

 

 

Un capitolo a parte lo merita il gelato “salato”. Continuo a mettere le virgolette perché non è poi tanto salato… Non vi spaventate  troppo: io ho provato la crema di sedano che era veramente spettacolare. Buono anche il pluripremiato e famosissimo Gorgonzola, anche se qui andiamo sul salato spinto; se volete qualcosa di più neutro c’è il philadelphia con le noci; poi il sesamo con caramello e per i più avventurosi gli anacardi e Ceres (sì, proprio la birra!)

 

 

Insomma, un luogo impedibile per gli amanti del gelato di qualità e per gli sperimentatori di cose nuove…

Aperto tutti i giorni fino alle 21.30/22 orario continuato. 20 euro al Kg per chi vuole portarselo a casa.

 

IL Gelato

SERVIZIO: molto cordiale

PARCHEGGIO: non troppo complicato, il viale di via dell’aeronautica è pieno di parcheggi

PREZZO: 20 euro al kilo; 1,80 euro il cono/coppetta più piccolo (2 palline); 2,50 euro tre palline;

GLI INDIRIZZI DELLE SEDI: ROMA Via dell’aeronautica 101; Viale Aventino 59; Centro Commerciale Roma Est di Lunghezza; Piazza Monte D’oro 91; Centro Commerciale le Terrazze Casal Palocco- OSTIA Viale delle Repubbliche Marinare 101 – MILANO Piazza Lagosta.

GIORNO DI CHIUSURA: mai, aperto fino alle 21.30/22

I TELEFONI: non li scriviamo (per tutte le sedi ci metteremmo troppo e siamo pigri)

 

{google_map}41.826595,12.4774{/google_map}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close