Gelateria del Teatro (Piazza Navona e Lungotevere) VOTO: 9/10

22

 

Quella che sto per presentarvi è davvero una gelateria straordinaria. Si trova in un angolino di Roma magnifico, affacciata su via dei Coronari su piazza San Salvatore in Lauro, in un vicoletto appartato adiacente ad un minuscolo Teatro (da cui trae il nome). Fuori piccoli tavolini a mosaico prendono ombra sotto unpergolato d’edera dove gustare il gelato osservando al gente che passa.

 

Sembrerebbe, data la posizione, un luogo da turisti… ma fortunatissimo è il turista che inciampa nella Gelateria del teatro!

Nonostante la posizione strategica ed invidiabile, questa piccola e piacevolissima gelateria è uno dei luoghi dove gustare uno dei migliori gelati di Roma. Estrema attenzione alle materie prime e alla lavorazione, grandissima creatività e innovazione nei gusti, che, accanto a quelli solidamente classici, propone abbinamenti arditi fantasiosi.

Ci hanno raccontato che i macchinari che loro usano sono di ultimissima generazione e che sono quelli che utilizzano anche alla stra-nota (ma a mio parere meno straordinaria) gelateria dei Gracchi che a breve recensiremo (la stagione si sta facendo bella…. quindi si dà il via a gelaterie e sorbetterie!). Ma oltre ai macchinari premio questa gelateria per la straordinaria qualità delle materie prime del suo gelato e per la fantasia di produrre gusti sempre nuovi.

 

 

Troverete, quindi, accanto a crema cioccolato pistacchio e quant’altro, la nocciola delle langhe, la crema della nonna con i pinoli caramellati (che quando ne capita uno nel cucchiaino è davvero una felicità, i diversi cioccolati (al latte, fondente bianco e fondente con l’arancio caramellato), il cioccolato bianco con il basilico (buonissimo) , salvia a lampone (starodinario), il riso, il sorbetto di fragola di terracina allo champagne, il gelato alla cassata e al cannolo siciliano, quello alla Liquirizia di Calabria… insomma davvero difficile scegliere non vi pare?

 

 

Accanto a questo potrete trovare dei deliziosi cioccolatini artigianali e piccole mousse e una buona scelta di cialde, da portare via se volete fare davvero una bella figura da una cena.

 

 

il prezzo è un po’ alto rispetto alla media, c’è chi dice per la posizione, ma io non credo, come per il Settimo Gelo e altre (ahimè poche) gelaterie romane, il prezzo è fatto dalla qualità: ingredienti di primissima scelta e lavorazione di standard elevato.

Unico vero neo il cartellone pubblicitario su via dei coronari con tanto di gelatone di legno e fotografie … fa tanto tanto turistico…ed invece questo posto è molto molto di più.

Quindi sia che siate a Roma di passaggio sia che ci viviate, è proprio il caso di fare un salto alla gelateria del Teatro!

Da qualche settimana è stata aperta una nuova sede a Lungotevere vicino a Largo Arenula (Lungotevere dei Vallati 25).

 

Gelateria del Teatro

SERVIZIO: da gelateria!

PARCHEGGIO: non facile è in zona pedonale

PREZZO: 25 euro al chilo, 2 euro la coppetta

INDIRIZZO: Vicolo di san Simone 70 e Lungotevere dei Vallati 25

TELEFONO: 06 45474880

GIORNO DI CHISURA: mai

ORARIO DI APERTURA: 10-23.30

 

{google_map}41.90076,12.469375{/google_map}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close