Forno di Campo dei Fiori (centro storico) VOTO: 8/10

31

 

La pizza bianca, ovvero quella che nel resto d’Italia chiamano focaccia, è la classica merenda con cui ogni romano di sani principi è cresciuto: farcita con la mortazza (mortadella), la nutella, oppure a comporre il magico connubio pizza e fichi, è davvero il massimo.

 

 

Con mio grande stupore il forno di Campo di Fiori è al primo posto su Trip Advisor tra i “ristoranti” romani. Chiaramente al Forno di Campo de’ Fiori non ci sono tavolini, la pizza si prende a portar via e la si consuma seduti sotto la stata di Giordano Bruno o passeggiando tra le strade del centro.

 

Personalmente trovo che in quei 20mq di bottega, oltre all’odore della pizza appena sfornata, si possa respirare l’autentica aria di Roma come in pochi altri locali accade: i commessi che si prendono in giro per un derby appena perso, la calca dove il solito furbo prova ad infilarsi per accaparrarsi il suo pezzo di pizza superando gli altri, pizzettari che portano le teglie appena sfornate. Poi, dall’uscio del forno si apre Campo dei Fiori con il suo mercato alla mattina e vero cuore pulsante della città di notte.

 

 

La pizza bianca, la protagonista assoluta del forno, è semplicemente strepitosa; il successo che ottiene da qualche secolo è pienamente meritato: croccante, oleosa, leggera, sempre calda. Qui si sforna senza sosta e il consumo è talmente elevato da permettere la continua uscita di nuove teglie. Gli ingredienti sono i più semplici possibili: Farina, acqua, sale, lievito ed olio. Devo dire che buona parte della bontà della pizza è data dal suo essere appena sfornata. Gustata un paio di ore più tardi perde un po’ della sua magia.

Oltre alla pizza bianca, per dovere di cronaca menzioniamo quella rossa, il pane, qualche buon dolcetto (tra cui non è niente male il tortino al cioccolato); ma se venite qui e non prendete la pizza bianca siete proprio dei polli!!

 

 

A mettere un sigillo definitivo sulla bontà e tradizione del Forno del Campo c’è la legenda che annovera quel buon gustaio di Gioacchino Rossini come un fervente consumatore dei suoi prodotti.

Da una decina d’anni accanto al forno è aperto un negozietto (Vicolo del Gallo) che vende le pizze del forno farcite: niente male, anche se questa pizza non ha bisogno di niente di più di se stessa per essere meravigliosa!

A pochi metri dal Forno del Campo c’è Roscioli; da sempre i romani si interrogano su quale delle due pizze bianche sia la più buona… Noi non ci mettiamo bocca per paura di scontentare qualcuno!

 

Forno del Campo

SERVIZIO: genuinamente romano

PREZZO:

PARCHEGGIO: area pedonale!

GIORNO DI CHIUSURA: dalle 7.30-14.30 – 16.45-20 (il forno); 10.30-16.45 (Vicolo del Gallo, pizze farcite e dolci). A Luglio e Agosto chiusi sabato pomeriggio

INDIRIZZO: Campo De’ Fiori, 22 – Vicolo del Gallo, 14

TELEFONO: +39 06.68806662

SITO: http://www.fornocampodefiori.com

POSITIVO: la pizza bianca, il servizio veloce e romano, Campo dei Fiori.

NEGATIVO: il parcheggio (giusto per dire qualcosa)

 

 {google_map}41.895761,12.471518{/google_map}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close