Contenuto principale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

 

Per andare a cena nella zona di Carezza ci siamo affidati ad amici che vengono da queste parti da più di vent'anni. La scelta è caduta senza remore su Christomannos Alm (anche detto il Cristomanno), una baita di montagna gestita con grande capacità dal Komandante, un Croato veramente ospitale e disponibile.

L'interno del ristorante-rifugio è obbligatoriamente tutto di legno con un bel camino sempre acceso dove vengono preparate le ottime grigliate di carne accompagnate con polenta e verdure (21 euro). Un piatto che per la sua abbondanza vi consigliamo di consumare previo digiuno di un paio di giorni.

L'ambiente è molto caldo e per noi che siamo abituati a mangiare ad un orario poco compatibile con le usanze montanare, trovare un ristorante dove ti fanno accomodare alle 10 di sera diventa indispensabile. Tanto per lo sci del giorno dopo non c'è fretta... Mica siamo di quelli che alle 9 sono sulle piste! 

La cucina proposta è quella tipica delle Dolomiti con qualche contaminazione Bolzanese: davvero degni di nota iCanederli al formaggio (9 euro) serviti in abbondante burro fuso, poi le tagliatelle alla selvaggina (9), le tagliatelle ai funghi porcini (di cui il bosco di Carezza si riempie dopo le piogge estive!), la crucchissima salsiccia lessa con crauti,il Wurstel con patate fritte (per la gioia di adulti e bambini), la carne di maiale affumicata con canedeli e crauti (15), ilcapriolo con polenta (14), la cotoletta alla milanese con patatine fritte (che poi sarebbe più che altro, visto la vicinanza culturale, la Schnitzel viennese) e il fantastico (ma chiamate per ordinarlo!) stinco di maiale con patate saltate (16).

 

 

 

 

Non sono male neanche le pizze.

I piatti sono abbondanti e l'ambiente molto piacevole e un po' rumoroso, come ci si aspetta in una baita di montagna. Si magia pagando un conto finale piuttosto onesto e a concludere la serata e d'obbligo una grappa offerta dal Komandante o, per i più coraggiosi, uno zuccherino lasciato in ammollo nell'alcool a 98°. Dovete masticarlo e inghiottirlo velocemente se non volete ustionarvi la bocca!

Nei periodi turistici la baita è sempre piena e vi consigliamo di fare un colpo di telefono per prenotare. 

Christomannos Alm

SERVIZIO: tutti molto gentili

PARCHEGGIO: ovviamente non c'è nessun problema di parcheggio

PREZZO: 25-30 euro

INDIRIZZO: Via Nigra 2 Nova Levante

TELEFONO: 0471612359

GIORNO DI CHIUSURA: ad agosto e in inverno sempre aperti (pranzo e cena). Chiusi qualche lunedì a settembre.

BAGNO: pulito

POSITIVO: ambiente da baita di montagna, abbondante cucina montanara, prezzi corretti, servizio cortese, aperto anche a tarda notte, zuccherini!

NEGATIVO: locale un po' rustico non adatto ai fichetti

PIATTO DA NON PERDERE: stinco e grigliata con polenta

Comments powered by CComment